Viale De Filippis 68 - Catanzaro 88100

Esumazione ed estumulazione

medium_lt5ba37f649d6cb

L’esumazione è il disseppellimento di un defunto precedentemente inumato per la verifica dello stato trasformativo della salma. Gli Uffici Amministrativi del Servizio Cimiteri predisporranno il personale per eseguire i lavori secondo quanto riportato:

  • Rimozione lapide/cippo o escavazione della fossa con mezzi meccanici o a mano fino al raggiungimento dei resti;
  • Verifica dello stato trasformativo e raccolta dei resti mortali in apposita cassa lignea (qualora destinati a reinumazione) o di zinco (qualora destinati a tumulazione);
  • Raccolta dei materiali di risulta (lapidi, marmi, cordoli, ecc) da festinare allo smaltimento;
  • Chiusura della fossa e pulizia della zona circostante a questa;
  • Trasporto e smaltimento dei rifiuti cimiteriali per le operazioni di esumazione, nei modi di

 

Per estumulazione si intende la verifica dello stato trasformativo della salma posta in un loculo, al fine di compiere le operazioni conseguentemente ammesse e programmate. Gli Uffici Amministrativi del Servizio Cimiteri predisporranno il personale per eseguire i lavori secondo quanto riportato:

  • Apertura del manufatto con rimozione di eventuali lapidi di chiusura ed estrazione del feretro;
  • In caso di cadavere mineralizzato: raccolta dei resti ossei in apposita cassettina metallica (qualora destinati a tumulazione) o in materiale biodegradabile (qualora destinati a ossario comune);
  • In caso di cadavere non mineralizzato: raccolta dei resti mortali in apposita cassa lignea (qualora destinati a reinumazione) o di zinco (qualora destinati a tumulazione);
  • Raccolta dei materiali di risulta destinati allo smaltimento e pulizia zona